×


Come andare alla Radice dei Problemi Comportamentali del cane

Dal Blog di Angelo Vaira


Redazione ThinkDog - 6 Febbraio 2024


Se metti un pastore tedesco in giardino è molto facile che cominci ad abbaiare a chiunque passi correndo come un pazzo avanti e indietro lungo la recinzione. Se dapprima ti lamenti che rovina il prato, in poche settimane ti lamenterai del fatto che nel tuo giardino non hai mai desiderato una trincea.

A questo punto potrai pensare che il tuo cane sia maleducato, ma ciò di cui devi prendere coscienza è che quello che per te oggi, nel tuo ambiente è un problema per i creatori della razza era una virtù: avevano bisogno di un cane che unisse la voglia di correre (per radunare il gregge) all’abilità di fare la guardia.

Mettere un cane del genere in un giardino equivale a dirgli: “passeranno degli estranei qui davanti; ci pensi tu a spaventarli per favore?”.

Il tuo cane è bravo, svolge il suo lavoro in modo impeccabile.

Quindi il punto è: vuoi essergli da meno?

Smettila di lamentarti e addossare la colpa a lui. Lui non ha colpe.

Buona notizia: anche tu non hai colpe.

Cattiva notizia: il fatto di non avere colpe non risolve il problema.

Prendi il controllo: vai alla radice del problema. Studia un buon libro come “L’educazione mentale del cane” e assumi un esperto che ti aiuti a capire.

Suggerimento: un corso di obbedienza su un campo di addestramento non ti servirà a nulla, quello che ti serve è un vero esperto che ti spieghi cosa cambiare nello stile di vita che hai col cane.

Grande notizia: probabilmente basta qualche piccolo cambio di abitudine e il tuo giardino tornerà verde più di prima ed il tuo cane più felice!


Vuoi aiutare anche tu Cani con Problemi Comportamentali?
Studia con noi al Corso Istruttori Cinofili in Riabilitazione Comportamentale del Cane, scarica il programma cliccando qui: https://td.thinkdog.it/cic-24-25

La Storia di Fortunato: ci dimostra come dietro comportamenti aggressivi e di controllo si nasconda spesso un cane insicuro, con paure e difficoltà. La nostra Istruttrice Cinofilia Laura Calvelli ha fatto un lavoro meraviglioso con Fortunato e Sara, la sua compagna umana. Oggi Fortunato è un cane felice, che vive esperienze con la sua famiglia, da cui si sente amato e supportato.
Guarda il videohttps://www.instagram.com/reel/C2R0N2xsDCr/?igsh=MXMzZ2duaHQybWR0